Cara Miss...

Finalmente Miss Italia ci ha riportato con in i piedi per terra: un culo non un cervello. Un epoca passata, ringraziamo Dio.


Roberto Casi

30/9/2015

 

  <indietro