La bella sconfitta

D'Alema triste, vorrebbe quella sinistra del passato dove riponevamo tante speranze...poi una bella analisi della sconfitta, noi nella merda e lui in barca. Bei tempi quelli!


Roberto Casi

16/3/2016

 

  <indietro