Dialoghi con Lorenza sui bambini down

Dici che avremo un fratellino?... B, non lo so...magari una sorellina. Va bene, cos siamo tutte femmine e tu sei l'unico maschio ah ah...e poi in tre si gioca meglio a nascondino. Si ma sai, difficile dopo i quaranta avere figli...anche Sofia mica si sapeva come sarebbe nata, solo alla nascita abbiamo saputo che non era down...non abbiamo fatto alcun esame anche se fortemente consigliato. Alla nascita eravamo soli con la nostra scelta...qualcuno aveva promesso la sua presenza ma eravamo solo noi. Si ma cosa questo esame?...una puntura nella pancia della mamma... se dicono che malato possono solo ucciderlo...e alcuni, anzi molti, scelgono di ucciderlo...... Io non lo farei mai!.. dice Lorenza..fa parte della famiglia e poi scusa, che problema c', hanno quei begli occhi che a me piacciono tanto. Allora Lorenza vedremo per un fratellino...e grazie, Lorenza.
 


Roberto Casi

3/8/2014

 

  <indietro