Il coraggio che hai

Nel 2004 fui contattato da un dirigente toscano di Forza Italia. Dovevo essere il testimonial per la regione toscana e poi per la grande convention con Silvio Berlusconi a Roma. Dovevo cantare Forza Italia, Azzurra e l'inno d'Italia. In quel periodo non avevo lavoro (come mi sempre capitato durante i governi berlusconiani)..avevo una casa in affitto ed una famiglia da mantenere...la persona fu molto gentile ed io con la stessa gentilezza dissi no. Mi disse che potevo ripensarci e nel caso avevo il suo numero telefonico. Sono sopravvissuto ugualmente ma forse questa storia a qualcuno potrebbe dare coraggio.


Roberto Casi

24/1/2014

 

  <indietro