Non Ŕ un diritto

Il diritto di essere tristi...no!!!!.. non Ŕ un diritto ...una condizione da comprendere ma non un diritto.

(C'Ŕ sempre un motivo per essere tristi...ed una possibilitÓ per uscirne).

 

Roberto Casi

03/12/2011
 

  <indietro