La realtÓ dei fatti

Non si impazzisce, nÚ si muore, nÚ si cade armonici come vorremmo che accadesse...cadiamo male, impazziamo da far vergognare e moriamo nell'indifferenza.

Roberto Casi

19/09/2012
 

  <indietro